Ci curerà la musica

Siete reduci da un intervento chirurgico o ne avete uno in programma?
Allora per una convalescenza ottimale fareste bene a riposarvi, ma a suon di musica.
Da una rassegna sul tema, pubblicata su Lancet, emerge che le note riducono il dolore postoperatorio, l’ansia e addirittura il ricorso agli analgesici. Con grade soddisfazione dei pazienti, anche se la durata della degenza resta la stessa.
Pare inoltre che l’ascolto di melodie giovi anche in sala operatoria quando si è sotto anestesia generale.
«Le moderne teorie sul dolore suggeriscono che la sua percezione dipenda da fattori fisici e psicologici. Attività cognit…
Io Donna » Benessere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi