Suggerimenti per la post-produzione di un video

Quindi hai girato il tuo video e ora è il momento per la parte finale! La post-elaborazione può creare o distruggere un video. Questo articolo fornirà una manciata di suggerimenti per trasformare il tuo cortometraggio in un capolavoro.

Quale software utilizzi?

La prima cosa che dovresti fare è trovare un programma di editing video adatto. Ce ne sono molti là fuori che vanno da semplici tagli e transizioni sul telefono come InShot, Magisto e Quik a software da studio in piena regola come Adobe Premiere Pro, Apple iMovie, Vegas Pro e molti altri.

La maggior parte dei programmi ha una versione di prova, quindi vale la pena scaricarne alcuni per vedere qual è il migliore per te.

Impara le scorciatoie da tastiera

Dopo aver selezionato il software di editing video, vale la pena dedicare un po 'di tempo ad adeguarsi alle scorciatoie da tastiera. Imparare questi velocizzerà le cose a lungo termine.

Organizza le tue riprese

Avere uno storyboard ti aiuta a darti un'idea di come vuoi strutturare il tuo film. Organizza i tuoi file video prima di iniziare a modificare in quanto aiuta ad accelerare il tuo flusso di lavoro. Scrivi delle note all'interno del nome del file dei tuoi video clip per darti un'idea di quale clip dovresti usare dopo.

Correzione e gradazione del colore 

Proprio come quando si modificano le foto, è possibile apportare modifiche alla qualità delle riprese video. Con queste funzioni, puoi correggere la luminosità, il contrasto, il bilanciamento del bianco e molto altro ancora. Vale la pena correggere il colore di tutti i tuoi clip per mantenerli coerenti tra loro.

Il color grading, d'altra parte, ti consente di rivedere l'aspetto generale dei tuoi video clip. Ciò ti consente di regolare la vividezza del tuo filmato, rendendo il tuo video pieno di colori, oppure puoi applicare un filtro freddo che cambierà completamente il tono del tuo video per creare un'atmosfera lunatica.

Aggiungi testo e grafica

Sebbene non sia sempre essenziale, l'aggiunta di testo e grafica può aiutare a fornire un contesto a scene particolari del tuo video. Sono anche necessari per creare titoli e titoli di coda se il tuo video li richiede.

Usa B-Roll

Sorprendentemente, il B-roll potrebbe essere la grazia salvifica del tuo prossimo film. Se stavi girando un'intervista, vale la pena fare primi piani delle mani o del viso del soggetto per mantenere il video interessante. Se stai utilizzando un singolo fotogramma, il video potrebbe sembrare trascinarsi troppo a lungo e lo spettatore potrebbe perdere interesse. Mantieni le cose eccitanti con tagli regolari verso nuovi angoli e punti di interesse.

Sii breve

A nessuno piace un film che si protrae senza trasmettere nulla. Man mano che la durata media dell'attenzione umana diminuisce, prendi in considerazione di seguirne l'esempio e di rendere i tuoi video brevi ed emozionanti. Se puoi, cerca di mantenere i tuoi video il più concisi possibile. Ritaglia le pause lunghe e imbarazzanti dalle clip e arriva al punto.

Seleziona la musica appropriata

Scegliere la musica giusta può davvero dare il tono al tuo video. La musica può aiutarti a determinare come desideri comporre e modificare il tuo film. Se la canzone è forte e piena di azione, taglia al ritmo e aggiungi effetti appariscenti. Se la canzone attira meno l'attenzione, i ritagli di base e il testo porteranno a termine il lavoro.

Gestire filmati mossi

Come discusso nel nostro articolo sulla creazione di video, la maggior parte dei software di editing ha funzionalità di stabilizzazione video che possono aiutare a stabilizzare il tuo video. Sebbene non sia sempre possibile rimuovere completamente il tremolio, ne ridurrà almeno la quantità, rendendo il video più facile da guardare.

Promuovi il tuo video

La post-produzione è solo una parte della battaglia. Un'altra parte è come induci il tuo pubblico a vedere il tuo video. Quando carichi il tuo video, spesso vale la pena aggiungere un'anteprima delle tue storie. Oppure puoi inviare il video direttamente ai tuoi fan tramite messaggi.

La maggior parte dei software di editing video ha anche preimpostazioni per esportare il tuo video su vari social media come Twitter, Facebook, Instagram e YouTube. Pubblicare il tuo video sui social media ti consente di ottenere nuovi follower e può aumentare il coinvolgimento dei fan.

E questo è tutto

Prova tu stesso alcuni di questi suggerimenti per vedere cosa ti piace. Quando sai cosa stai facendo, potresti scoprire che le tue capacità di regia miglioreranno lungo la strada.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi