Come migliorare il valore dell’immobile con i giusti investimenti

Il mercato immobiliare è altalenante ma dinamico e, di questi tempi, si trova caratterizzato da forti spinte di domanda e offerta. Da una parte vi sono i potenziali clienti, decisamente più consapevoli ed esigenti. Dall’altra, invece, ci sono gli incentivi del Governo che, già da due anni, promuove il miglioramento edilizio di stabili e abitazioni private con bonus ed incentivi, mirati soprattutto all’efficienza energetica.

Comprare e vendere casa oggi, quindi, significa intercettare i bisogni più sentiti di questo periodo storico che potremmo sintetizzare in due macro-aree: confort abitativo e risparmio energetico.

Ascensori e abbattimento delle barriere architettoniche

Guardando l’offerta di quest’azienda specializzata in produzione e installazione di ascensori si legge che tutte le abitazioni possono beneficiare di un miglioramento volto a eliminare le barriere architettoniche. Difatti i più recenti impianti di trasporto ai piani sono pensati per adattarsi allo spazio disponibile e a offrire la miglior soluzione possibile in base alla struttura dell’edificio o dello stabile. Questo significa che anche le abitazioni private a più piani possono beneficiare di ascensori o di mini-ascensori così come di piattaforme elevatrici e montascale. La scelta della soluzione dipende per lo più dal tipo di abitazioni e viene solitamente effettuata a seguito di un sopralluogo grazie al quale gli esperti valutano la fattibilità del progetto.

In ogni caso la presenza di un ascensore privato fa lievitare il valore dell’immobile perché costituisce un confort non indifferente, nonché una soluzione di abbattimento delle barriere architettoniche. I moderni ascensori per abitazioni, oggi, si caratterizzano anche per l’alto grado di personalizzazione estetica, in modo tale da integrarsi perfettamente sia con gli stili più recenti che con quelli dal gusto classico e tradizionale.

La presenza di un ascensore in casa ed in condominio è l’elemento centrale per incrementarne il valore e migliorare il posizionamento sul mercato immobiliare. Per di più l’installazione di un ascensore rientra tra gli interventi per i quali sono previsti benefici fiscali ed economici che contribuiscono a renderlo un ottimo investimento.

Miglioramento dell’efficienza energetica strutturale

Anche da un punto di vista “strutturale” è possibile eseguire una serie di lavori beneficiando dei vantaggi economici promossi dal Governo. In particolare ci riferiamo al rifacimento del cappotto esterno nonché alla sostituzione di infissi e serramenti. Questi interventi migliorano notevolmente il grado di efficienza energetica dello stabile e contribuiscono a migliorare il confort abitativo. Ci sono poi tutta una serie di piccoli interventi che riguardano la salute degli impianti grazie ai quali è possibile migliorare l’efficienza energetica. Difatti è possibile optare per kit fotovoltaici, caldaie a pompa di calore, riscaldamenti a pavimento e molto altro ancora. Tutte queste soluzioni permettono di migliorare il confort in casa ma anche di risparmiare sui costi di approvvigionamento energetico. Per di più parliamo di lavori che rientrano tra gli incentivi statali promossi dal Governo, per i quali è possibile ottenere sconti in fattura e agevolazioni fiscali.

Grazie a questi interventi stabili e immobili diventano più appetibili sul mercato e, quindi, più redditizi. Ecco perché sono da considerare investimenti profittevoli sul breve, medio e lungo periodo sia sul lato della domanda che dell’offerta. Un immobile sicuro ed efficiente, dopotutto, costituisce sempre un vantaggio sia per chi compra che per chi vende.