Che cos’è e a cosa serve il data mining

Tra le attività più famose legate al 'nuovo' mondo tecnologico, vi è senza dubbi quella del data mining. Effettivamente, la parte informatica della nostra vita, è composta da una grande rete di dati ed informazioni, anche importanti, ed è un fatto inevitabile. Nonostante si parli sempre di più di data mining, la maggior parte delle persone non ne conosce ancora il vero significato. Continuando a leggere, comprenderete tutti i segreti di questa attività interessante, ma anche i lati più oscuri e i possibili rischi.

Data Mining: di cosa si tratta?

Il data mining è quell'attività informatica volta all'estrapolazione di dati attraverso vaste banche di informazioni, che siano esse singole o multiple. Dal termine inglese 'mining', traducibile in italiano con 'scavare', si tratta effettivamente di uno scavo progressivo alla ricerca di specifiche informazioni, per i più vari scopi legati, purtroppo, anche ai malintenzionati. Si tratta di un'operazione effettuata esclusivamente tramite software appositi e con computer potenti, mirata a scovare ogni tipo di dato presente nei famosi big data, ovvero l'enorme insieme di dati custoditi dai data warehouse (magazzino di informazioni). Con questa attività è possibile recuperare dati originariamente sparsi senza alcun ordine logico, per arrivare alla loro ricostruzione in base al fine personale. Le informazioni criptiche vengono scovate grazie a calcoli complessi ma estremamente efficienti. Questo processo, nel gergo tecnico, prende il nome di KDD, ovvero Knowledge Discovery in Databases, ed è formato da diversi step da rispettare. Il programma, infatti, prevede l'individuazione del proprio obiettivo, la selezione dei dati annessi allo scopo, la pulizia dei dati, la loro trasformazione (si parla di convertire il loro formato in base alle esigenze del software scelto), il data mining a cura del software di analisi, interpretazione dei dati fuoriusciti e, nel caso, la loro visualizzazione in un format che ne consenta la comprensione. A questo punto, si può definire concluso il procedimento di data mining e si hanno ufficialmente tutti i dati necessari. Il data mining può essere effettuato in campi di economia, marketing e finanza, scienza, statistica e industria. Senza escludere, purtroppo, scopi illegali da parte di hacker professionisti.

Come effettuare un corretto procedimento di data mining: gli strumenti fondamentali

Per svolgere adeguatamente un'operazione di data mining, sono necessari alcuni strumenti, i quali possono variare a seconda degli obiettivi preimpostati. Partiamo dalla rete neurale. La rete neurale è un programma specifico attrezzato di istruzioni e di un algoritmo di apprendimento che gli permette di svilupparsi con l'esperienza. Vi sono due tipi di rete neurale: ad apprendimento supervisionato e non.

La prima rete viene 'formata' con input e output, la seconda soltanto con input. Dopodiché si ha l'albero di decisione, in cui partendo dalla radice si prosegue con una classificazione prescelta tra varie diramazioni, che porta ad estrapolare dati ed informazioni. Si conclude con un Naive Bayes, nonché un classificatore probabilistico, dove ogni peculiarità viene valutata in totale autonomia. Si tratta comunque di software precisi che supportano calcoli complessi.

Data Mining: vi sono dei rischi?

Il rischio più grande riguardante il data mining, è indubbiamente la violazione della privacy. Infatti si tratta di andare a recuperare dati ed informazioni appartenenti a persone, oggetti e aziende, per raggiungere il proprio obiettivo, solitamente per il mercato (nelle sue sfaccettature) o per la scienza.

Dunque, più si prosegue nella conoscenza tramite il datata mining di un individuo, più lo si spinge ad acquistare un determinato prodotto o servizio, o a sottoporsi a sondaggi e simili. Quindi sì, probabilmente non si tratta di un metodo efficace per la sicurezza personale, ma è comunque molto utile per raggiungere scopi aziendali/scientifici.

Ad ogni modo, si consiglia di non provvedere all'utilizzo del data mining se non se ne hanno effettive motivazione: è comunque un procedimento complesso che richiede tempo ed impegno costante. Il mondo tecnologico è vario e gode di moltissimi vantaggi, da sfruttare con parsimonia. Per ulteriori informazione su tutte le attività riguardanti l'informatica, bisogna assolutamente visitare ITManager Space!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi