Tutto ciò che occorre sapere sul servizio di noleggio auto per trasporto disabili

Oggi, sempre più gente preferisce all'acquisto di un'auto il servizio di noleggio a lungo termine. Questo servizio infatti offre tutta una serie di importanti vantaggi economici, operativi e gestionali. Solo per citarne alcuni, ricordiamo che attraverso il noleggio si può usufruire di un'auto sempre nuova e in perfette condizioni senza doversi preoccupare del problema della svalutazione e di spese extra, come assicurazione o bollo, in quanto è tutto già compreso nel canone. Ma il noleggio sembra essere la soluzione ideale anche per il trasporto di persone affette da disabilità e per programmare una vacanza lontano da casa.

Se in città, infatti, una famiglia al cui interno è presente una persona diversamente abile non sempre possiede un'auto adatta agli spostamenti, nel momento in cui si decide di programmare una vacanza è indispensabile disporre di un veicolo dotato degli allestimenti necessari per permettere alla persona affetta da disabilità di viaggiare in maniera sicura e confortevole. Tantissimi i modelli di auto delle varie case automobilistiche disponibili sul mercato, basta solo scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze, sia in termini di praticità che di design, e i migliori allestimenti.

 

Noleggio autoveicoli per trasporto disabili: quali scegliere e quali allestimenti non possono mancare

Che si tratti di una semplice gita fuori porta o di un vero e proprio viaggio quando si parla di veicoli per il trasporto di disabili si fa necessariamente riferimento ai monovolume o minivan, ossia autovetture caratterizzate da un'elevata spaziosità sia longitudinale che verticale. I modelli più richiesti per il noleggio sono la Fiat Ducato, Fiat Doblo, la Volkswagen Caddy o il Doblo Combi Maxi Rider mini camper (solo per citarne alcuni).
Tra gli allestimenti invece occorre ricordare:

  • il pianale ribassato, che permette di recuperare spazio all'interno dell'abitacolo ed è indispensabile soprattutto per quelle vetture che non superano una certa altezza, al fine di permettere l'ingresso, al suo interno, del disabile in carrozzina;
  • la rampa o pedana. Le auto con pedana per trasporto disabili permettono, a differenza di quelle dotate di braccio sollevatore o sedile girevole, l'ingresso del passeggero disabile e bordo della sua carrozzina la quale viene ancorata all'interno della vettura, per garantire la massima sicurezza e un elevato livello di comfort. Non a caso sono anche le più richieste per il servizio di noleggio, non solo a uso privato ma anche aziendale. Basta pensare alle numerose società di taxi che si avvalgono del noleggio di auto con pedana per rispondere prontamente alla richiesta di clienti diversamente abili.

Tra le aziende leader nel settore degli allestimenti auto per trasporto disabili troviamo la Olmedo Spa, che da oltre 70 anni opera sul mercato cercando di trovare sempre soluzioni tecnologicamente all'avanguardia, come l'innovativo sistema Flexi Ramp. Un vasto parco macchine delle più importanti case automobilistiche, sia nuove che usate, i migliori allestimenti anche su misura, un team di tecnici professionisti e un servizio di noleggio sicuro ed efficiente fanno della Olmedo una delle più importanti e serie realtà imprenditoriali italiane del settore. Tra l'altro la nota azienda propone in noleggio anche veicoli speciali e navette di lusso e con il suo servizio di noleggio da l'opportunità ai clienti di avvicinarsi al mondo Olmedo e di provare la sicurezza e il comfort dei veicoli prima di lanciarsi in investimenti più importanti, come l'acquisto.

 

 

Noleggio auto per disabili e agevolazioni fiscali: un po' di chiarezza

Per l'acquisto di auto allestite al trasporto disabili, secondo quanto previsto dalla Legge 104, la normativa riconosce tutta una serie di agevolazioni fiscali che vanno da una detrazione IRPEF del 19%, da calcolare su una spesa massima di 18.075,99 euro, ad un'IVA agevolata del 4% anziché del 22.

È opportuno ricordare che nel caso di noleggio, le suddette agevolazioni non trovano applicazione. Una possibilità in tal senso è riscontrabile invece nei casi di leasing purché si tratti di leasing traslativo, volto al trasferimento della proprietà del veicolo alla scadenza della durata del contratto attraverso il pagamento del prezzo di riscatto. Nonostante in caso di noleggio non si possa usufruire di benefici fiscali esistono però tutta una serie di vantaggi che rendono questo servizio sempre più apprezzato e richiesto e che possono racchiudersi nell'opportunità di usufruire di un veicolo senza doversi preoccupare del suo acquisto e della sua svalutazione. Inoltre, pagando un canone mensile fisso si possono delegare alla società noleggiatrice tutte le incombenze e le spese legate alla manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazione, bollo, soccorso stradale, immatricolazione e messa in strada del veicolo.

Insomma, il noleggio è un'ottima opportunità per chi vuole usufruire del massimo comfort negli spostamenti a breve o a lunga percorrenza senza però essere costretto a fare investimenti più impegnativi e importanti, come può essere un acquisto.

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi