Turisti in camper, ecco quale scegliere

Con il passare delle settimane, dei mesi e degli anni è ritornata in voga una moda che sembrava essersi persa nel tempo. Sempre più gente, infatti, quando parla di viaggi di piacere piuttosto che spostarsi con aereo o treno opta per la classica e canonica trasferta in camper.
Il viaggio su strada, che affonda le proprie radici nella seconda metà del secolo scorso, non ha mai perso del tutto il suo fascino e nell’ultimo periodo si sta riproponendo con una certa veemenza.
D’altronde la possibilità di macinare chilometri, setacciare e osservare le meraviglie e le peculiarità di ogni paese che si incontra non è roba da poco ed è ovviamente un qualcosa che non può esser fatto se ci si sposta per mezzo di un aereo.
E se stessimo pensando, per la prima volta, di avvicinarci a questa tipologia di turismo come dovremmo comportarci? O ancora meglio, per essere sicuri del nostro viaggio, quale camper dovremmo scegliere?

La scelta del camper

In un qualsiasi viaggio che si rispetti il ruolo principale viene svolto dal camper che si deve far carico delle esigenze del conducente e non solo. Il dover percorrere centinaia e centinaia di km mette a duro sforzo un po' tutti. E allora quale dobbiamo scegliere? Ecco cinque consigli:

  1. Scegliere con cautela: che sia nuovo o di seconda mano l’errore più comune e più banale che viene commesso è quello di scegliere con somma furia e negligenza il camper. Niente di più sbagliato perché di offerte vantaggiose in giro ce ne sono tante e pertanto bisogna sapere attendere il momento giusto;

  2. Scegliere il camper in base al tipo di viaggio sarà fatto: quando decidiamo partire sappiamo a priori se andremo in mare o in montagna. Esistono camper e camper nati con diversi fini capaci di sposarsi con le nostre esigenze;

  3. Occhio agli accessori presenti all’interno di un camper perché le esigenze di un’intera famiglia non finiscono mai di stupire;

  4. Valutare la capacità di carico che, come per il discorso fatto precedentemente, deve farsi ‘carico’ delle esigenze di tutta la famiglia ipso facto la portata diviene fondamentale;

  5. Scegliere la tipologia giusta tra caravan, semiintregali, motorhome oppure mansardati.

Chi ci può aiutare?

La scelta inerente al camper da scegliere è tutt’altro che semplice: se hai dubbi o perplessità a riguardo clicca qui per entrare all’interno del mondo de ‘Il mio camper’ dove all’interno potrai trovare i migliori camper usati in circolazione ad un prezzo abbordabile. E, mi raccomando, scegli sempre in base alle esigenze di tutta la famiglia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi