Riciclare correttamente: in che modo aiuta a ridurre l’inquinamento

Riciclare correttamente i nostri rifiuti ci impone la consapevolezza che quasi tutto ciò che facciamo, ogni prodotto che utilizziamo e ovunque andiamo, ci porta ad inquinare l'ambiente in un modo o nell'altro. Guidare l’auto inquina l'aria, l'invio di rifiuti nelle discariche inquina l'aria e la terra e la coltivazione di cibo non fa altro che farci avvelenare le falde acquifere e le acque circostanti con i fertilizzanti e pesticidi.

Uno dei modi più semplici per ridurre l'inquinamento è il riciclaggio. Il riciclaggio converte i materiali di scarto in nuovi materiali e oggetti. È il terzo componente della gerarchia dei rifiuti " Riduci, riutilizza e ricicla" ed è una parte vitale della pulizia dell'ambiente. Dunque, se devi riciclare correttamente ti consigliamo di servirti di una buona azienda smaltimento rifiuti della tua zona.

Riciclare correttamente per ridurre l’inquinamento

Questo articolo esamina come il riciclaggio potrebbe aiutare a ridurre l'inquinamento.

Ridurre i livelli di inquinamento complessivi

Secondo alcune ricerche:

  • Il riciclaggio della carta riduce l'inquinamento atmosferico del 73%.
  • L'inquinamento idrico lo riduce del 35%.
  • Il riciclaggio dell'acciaio riduce il 97% dei rifiuti minerari prodotti attraverso la produzione di risorse vergini e riduce rispettivamente l'86% e il 76% dell'inquinamento atmosferico e dell'acqua.
  • L'utilizzo di vetro riciclato riduce i rifiuti minerari dell'80% e l'inquinamento atmosferico del 20%.

Proteggere gli ecosistemi

Riciclare correttamente riduce la necessità di coltivare, raccogliere ed estrarre materie prime dalla terra per ulteriori prodotti. Ciò, quindi, riduce le interruzioni dannose e i danni arrecati al mondo naturale. Significa che meno foreste saranno abbattute, gli animali selvatici saranno meno danneggiati o spostati. Inoltre, non ci saranno più deviazioni dei fiumi e come tale, meno inquinamento del suolo, dell'acqua e dell'aria. Oltre questo, più plastica viene riciclata e meno ne finirà nelle acque oceaniche, danneggiando la vita marina e il suo ecosistema.

Risparmiare energia

Realizzare prodotti con materiali riciclati richiede meno energia rispetto a realizzarli utilizzando materie prime. L'enorme differenza di energia significa meno inquinamento. Ad esempio, la produzione di nuovo alluminio da vecchi prodotti come lattine e fogli riciclati utilizza il 95% di energia in meno rispetto a produrlo da zero. Il dato è del 70% per quanto riguarda l'acciaio. Risparmiare energia significa meno sollecitazioni sulla rete elettrica, il che significa meno emissioni di carbonio nella centrale a causa del prelievo di troppa energia.

Ridurre la richiesta delle materie prime

Come già accennato, il riciclaggio riduce la necessità di coltivare, raccogliere ed estrarre materie prime dalla terra per ulteriori prodotti. Pertanto, se si ricicla di più, le materie prime da cui vengono estratti questi prodotti non verranno toccate per un bel po'.

Questo è ciò che significa ridurre la domanda di più materie prime. Quando queste materie prime, come le foreste, vengono sfruttate, soffrono anche le persone vulnerabili che vivono accanto a loro, senza dimenticare i corrispondenti sistemi fluviali.

Riciclare è meglio che raccogliere rifiuti

Le discariche potrebbero essere in grado di accogliere molti rifiuti che sono stati gettati lì. Potrebbero anche eliminare molti rifiuti rispetto a quanto può fare un'azienda di riciclaggio quando ricicla i rifiuti. Tuttavia, il riciclaggio significa che si arriva a un nuovo prodotto dai rifiuti di un altro.

Le discariche, prima che aiutino un prodotto a decomporsi, potrebbero richiedere molto tempo. Allo stesso tempo, consentiranno la lisciviazione che contaminerà o inquinerà i corpi idrici. Inoltre, si traduce nella produzione di gas nocivi come il metano, inquinando l'aria. Tutto questo viene evitato se decidi di riciclare.

Conservare le risorse naturali

Lo scopo di evitare l'inquinamento è preservare le risorse naturali. Il riciclaggio è uno strumento meraviglioso che darà vita a nuovi prodotti e allo stesso tempo eviterà l'inquinamento. Inoltre, riciclare aiuta a conservare le risorse naturali. Ad esempio, riciclare carta e legno consente di risparmiare alberi e foreste.

Riciclare la plastica significa creare meno plastica nuova. Solo in questo modo ne può beneficiare l'ambiente, soprattutto perché la plastica è composta da idrocarburi, che inquinano terribilmente il pianeta. Il riciclaggio dei metalli potrebbe anche comportare una minore necessità di estrazione, costosa e dannosa per l’utilizzo di nuovi minerali metallici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi