A cosa serve Peppol: tutti i pro

Peppol, acronimo di Pan European Public Procurement Online, è una rete che nasce da un progetto del 2008 pensato dalla Commissione europea per creare un mercato digitale unico, anche per semplificare la fatturazione delle aziende, ma come funziona Peppol ce lo spiega Savino Solution.

Fondamentalmente il programma serve a semplificare lo scambio elettronico transfrontaliero utilizzando uno standard tecnologico in comune. All'origine, nel 2008, Peppol serviva ad agevolare le transazioni attraverso i governi dell'Unione Europea. Al giorno d'oggi, invece, ha fatto un salto di qualità, infatti permette anche di scambiare documenti elettronici tra le varie istituzioni oppure tra società private a livello mondiale. Nel 2012 è nata anche OpenPEPPOL, creata appositamente per occuparsi delle varie infrastrutture in modo tale da incoraggiarne l'utilizzo. Nel territorio italiano Peppol viene gestita "dall'Agenzia per l'Italia digitale." In questa era digitale Peppol permette di trasferire rapidamente e con sicurezza documenti commerciali in tutto il mondo, riducendo così la parte burocratica praticamente a zero. Inoltre, da modo agli uffici pubblici e ai privati di trasmettere documenti aziendali in formato UBL XML, ovvero Universal Business Language, mediante una rete globale protetta. Questa estensione viene utilizzata principalmente da imprese ed enti pubblici per la fatturazione elettronica europea. Attraverso questo metodo le società possono scambiarsi con sicurezza e protezione file delicati e strettamente confidenziali. Quindi per poter recepire delle fatture elettroniche bisogna possedere un PEPPOL-ID, in modo tale da essere individuati rapidamente. Questo ID non è altro che un codice univoco, contenente le seguenti informazioni: – Codice della camera di commercio – Partita IVA – Codice fiscale

Come funziona Peppol

Ecco dunque com'è strutturata la rete e come funziona Peppol: – la rete base – un'estensione standard per i documenti trasferiti – "la legislazione UE che stabilisce gli obblighi degli Stati membri e le modalità di gestione e amministrazione di PEPPOL" Peppol permette di unire tante piattaforme già presenti online e sfruttate da enti pubblici ed imprese private, creando così una grande rete che consente a diversi sistemi di collegarsi tra loro, trasmettendosi messaggi. Per poter utilizzare la rete Peppol bisogna essere iscritti all'associazione OpenPEPPOL, in modo tale da passare attraverso un sistema certificato. L'Agenzia per l'Italia digitale precisa che Peppol è composto da tre elementi: – un servizio pubblico che si occupa della rete dell'Europa – un servizio specifico esclusivo per il trattamento dei documenti – un quadro legale che stabilisce l'insieme delle regole della rete e si suddivide a sua volta in quattro corner: – colui che spedisce il documento – il punto di accesso dove si connette chi invia – il punto di accesso dove si connette chi riceve – chi riceve il documento A questo punto Peppol ha modo di rilevare in automatico se il ricevente può recepire documenti elettronici mediante il sistema.

Peppol: benefici per le società

Al giorno d'oggi Peppol è la piattaforma software preferita a livello mondiale per scambiare fatture elettroniche, infatti è la rete più sicura per queste operazioni ed è proprio per ciò che le società scelgono di utilizzarla. In questo modo il sistema rende il lavoro più sicuro, permettendo così di identificare rapidamente le ditte che mandano o ricevono dati. Inoltre le imprese private iniziano ad avere vantaggi dalla fatturazione elettronica, così che Peppol diventi il software più utilizzato in questo ambito. Ecco dunque, oltre all'assoluta sicurezza, gli altri vantaggi che garantisce l'utilizzo di Peppol: – L'unione tra tecnologie e sistemi nazionali già esistenti – Sfrutta una sola connessione per favorire gli scambi a tutti coloro che hanno effettuato la registrazione alla rete Peppol – Se non si è iscritti alla rete ci si trova in una situazione sfavorevole, infatti non solo i paesi dell'Unione Europea utilizzano Peppol, ma sono presenti anche partecipanti di altri continenti – Peppol è una certezza, in quanto qualsiasi fattura spedita finisce in modo sicuro all'azienda che la deve ricevere – Essendo tutto il procedimento computerizzato le fatture verranno elaborate più velocemente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi