Nike Phantom: una vera e propria bomba di scarpe da calcio

Con le scarpe da calcio Nike Phantom (acquistabili qui https://www.soccerhouse24.com/56-nike-phantom) l'azienda ha lanciato in questo panorama una vera e propria bomba. All'interno della collezione possiamo trovare tre grandi famiglie di prodotti: Elite, Pro e Academy, ognuna con delle sue precise peculiarità che le rendono idonee a differenti tipologie di calciatori. In questo articolo faremo una panoramica su alcuni modelli Phantom, analizzandone le caratteristiche principali e vedendo insieme come scegliere una scarpa da calcio.

Scarpe da calcio Nike Phantom

Come anticipato, le scarpe da calcio Nike Phantom sono destinate ai calciatori più esigenti, che puntano al controllo completo in ogni condizione. La collezione ha sostituito un altro modello storico dell'azienda: Nike Magista, la prima calzatura da calcio con il calzino.

Le Phantom sono utilizzate da alcuni grandissimi campioni del calcio professionistico, e sono suddivise in due categorie: Vision e Venom. A loro volta, queste due categorie sono suddivise in tre differenti versioni, differenziate per qualità costruttiva e chiaramente per il prezzo:

Elite. La serie Elite è il top di gamma delle Nike Phantom, dotata delle migliori tecnologie che la rendono utilizzata in tutto il mondo nelle serie maggiori, dalla serie A alla Premier League.

Pro. Rispetto alla Elite, la Pro utilizza materiali meno performanti, ma si rivolge comunque ad una fascia di calciatori professionisti. Parliamo di un ottimo equilibrio fra prezzo e qualità costruttiva.

Academy. La serie Academy rappresenta la level-entry della famiglia, destinata al giocatore occasionale che intende assaporare il comfort della famiglia Nike Phantom.

Scarpe da calcio: come scegliere Le scarpe da calcio Nike Phantom vengono proposte in moltissimi modelli differenti per un preciso motivo: per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipologia di calciatore. Ma come scegliere la calzatura perfetta? Prestando attenzione ad alcuni dettagli di vitale importanza per ottenere il massimo comfort unito alla sicurezza che una buona scarpa da calcio deve offrire al piede. Il primo di questi dettagli è ovviamente quello della misura. Scegliere la scarpa da calcio della misura perfetta, è infatti fondamentale.

Una scarpa stretta sarà ovviamente scomoda e potrà provocare lesioni al piede. Una troppo grande non permette alla pianta del piede di essere avvolta a dovere dalla tomaia della scarpa. In questo modo si rischiano infortuni anche molto gravi. In seconda battuta, un altro aspetto da considerare per la scelta della scarpa, riguarda i tacchetti.

A seconda del terreno infatti, si dovrà scegliere fra tre tipologie differenti di suola:

In gomma. La suola di queste scarpe è priva di tacchetti, e destinata quindi a superfici in resina o pvc, come quelle delle palestre.

Con tacchetti corti in gomma. Questa tipologia di suola è dotata di un gran numero di piccoli tacchetti. Le scarpe di questo tipo sono destinate ai terreni indoor sintetici da calcetto.

Con tacchetti in gomma.

Questa scarpe sono dotate di un numero di tacchetti solitamente compreso tra 12 e 14, non eccessivamente lunghi. Sono destinate a quei calciatori che giocano su terreni erbosi asciutti o particolarmente duri.

Con tacchetti removibili. In questo caso, i tacchetti sulla suola sono più lunghi di quelli in gomma e sono sostituibili a fine vita, con la punta in acciaio. Solitamente quelli installati sono 6, e rendono la scarpa più aderente ai terreni bagnati e fangosi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi