I grandi vini della cantina Frescobaldi

La cantina Marchesi Frescobaldi ha una storia che può veramente fare invidia alle proprie competitrici, infatti la famiglia fiorentina che la possiede è dedita da trenta generazioni e quindi da ben 700 anni alla produzione di grandi vini pregiati, avendo l'obiettivo di essere il produttore toscano più prestigioso di sempre. Questa vera e propria realtà rispetta attentamente il territorio ed eccelle nella qualità delle proprie uve, allo stesso tempo investe molte risorse nella comunicazione e nelle professionalità delle risorse umane, senza perdere di vista però la tradizione e la mentalità aperta per effettuare nuove ricerche e sperimentare prodotti inediti, per produrre i grandi vini Frescobaldi.

La cantina Frescobaldi nel 1855 per primi in Toscana iniziarono a piantare il cabernet sauvignon, lo chardonnay, il pinot nero e il merlot nelle tenute specifiche di Nipozzano e Pomino. È proprio in quest'ultima località che nel 1894 costruiscono la prima cantina in Italia che riesce a sfruttare la forza di gravità per effettuare il travaso tra le botti e allo stesso tempo riescono a distinguersi poiché introducono il vigneto specializzato. Nel lontano 1989 acquisiscono la rinomata tenuta di Castelgiocondo, situata a Montalcino, inaugurando nel 1995 la Tenuta Luce della Vite sempre a Montalcino, alla quale si aggiunge nel 2000 la Tenuta Conti Attems sita in Friuli-Venezia Giulia. 

Recentemente i luminosi progetti della società la portano a controllare la Tenuta dell'Ornellaia a Bolgheri nel 2005 e nel 2011 arriva l'innaugurazione della più moderna cantina, l'Ammiraglia in Maremma. Ogni vino che presenta l'etichetta Marchesi Frescobaldi nasce dall'abilità, dalla passione, dall'esperienza e dall'amore per quel territorio toscano scelto, che negli anni è divenuto la casa dei vini di qualità superiore. La superficie vitata ad oggi si avvicina ai mille ettari e la produzione annua sfiora i sette milioni di bottiglie, la perfetta conoscenza del territorio toscano permettono di garantire una qualità costante e una personalità dei vini unica nel suo genere, rendendoli eccezionali. Le etichette poste sulle bottiglie Frescobaldi sono eleganti e allo stesso tempo armoniche, emozionanti e coinvolgenti, con una singola parola: uniche. Sono quattro le tenute storiche dell'azienda: Castello Nipozzano nel Chianti Rùfina, Castello Pomino sull’appennino fiorentino, CastelGiocondo a Montalcino e la Tenuta Castiglioni sui colli fiorentini. Nel 2019 è stata presentata la nuova Tenuta Perano in Chianti Classico. Dalla zona del Pomino DOC a quella del Chianti, dalla Maremma a Montalcino, dagli Appennini fino al mare c'è una storia di settecento anni spesi a creare vini di altissima qualità. I gru Frescobaldi sono considerati vini di lusso dalla critica giornalistica, interpretando al meglio il territorio da cui provengono.