Troppo stress e la fertilità ne risente

Essere sotto pressione ostacola il desiderio di un figlio. Lo dimostrano i dati discussi dalla Fondazione ibsa: in un caso su tre, le coppie che non riescono a concepire hanno livelli di stress troppo elevati. Il nervosismo perenne è negativo per lui, che produce meno spermatozoi. E per lei.

«La tensione cronica abbassa le difese immunitarie, aumentando l’infiammazione che, a lungo andare, interferisce con l’ovulazione e mina la fertilità» spiega Felice Petraglia, direttore di ostetricia e ginecologia all’Università di Siena. «In caso di fecondazione assistita, lo stress incide sul successo delle tecniche, oltre che sul…
Io Donna » Benessere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi