Tecno-gambling: la continua evoluzione del gioco d’azzardo online

Tecno-gambling: la continua evoluzione del gioco d’azzardo online

 

Se si dovesse chiedere a 100 persone cos’ha cambiato radicalmente la loro vita e le loro abitudini, siamo sicuri che gran parte di loro, se non addirittura tutti, risponderebbero la tecnologia e le sue molteplici sfaccettature. Ormai chiunque ha uno smartphone, un iPhone, un iPad o un tablet. Questi hanno, volente o nolente, cambiato le nostre giornate e a volte basta un semplice click, un veloce movimento delle nostre dita per risolvere le più piccole problematiche delle quotidianità, come sapere il meteo, trovare un ristorante o riuscire ad orientarsi in una città. C’è un altro fenomeno che con la tecnologia è strettamente connesso. Stiamo parlando del gambling, o gioco d’azzardo che dir si voglia.

Infatti è ormai chiaro che i giocatori si stanno spostando in massa dai cari e vecchi casinò alla rete, dal seggiolino davanti alla slot machine al proprio divano, dal tavolo da poker alla propria comoda poltrona. 32Red, le piattaforme Lottomatica, Snai, Sisal Matchpoint, Wiliam Hill, Paddy Power e molte altre, sono divenuti alcuni dei brand più conosciuti dai giocatori online italiani. Ormai questi nomi sono entrati nella vita degli appassionati e il bacino di utenza è sempre più in crescita, come confermano alcuni dati forniti dal sito specializzato Agimeg.

Quello del gambling è uno sviluppo che non si arresta e che non conosce crisi. E, forse, visto il grande successo della versione online (+31,2% per i giochi di casinò e +19% per le scommesse sportive), si potrebbe e dovrebbe iniziare a parlare di tecnogambling. Il Casinò Online di 32Red è stato uno dei primi operatori in Italia ad apportare dei cambiamenti radicali al modo di giocare in Rete con l’introduzione del sistema HTML5, che offre ai giocatori online miglioramenti significativi nel gameplay e un’opzione in più rispetto alle applicazioni mobili e al download dei software.

Come tutti i settori, anche il gioco d’azzardo ha quindi dovuto mettersi al passo con i tempi per non rischiare di sparire. Ma quali sono i vantaggi della rete? Senza alcun dubbio, colpisce la vastità della scelta: blackjack, poker, roulette, slot machine e tanti altri giochi da casinò. E, ovviamente, non va sottovalutata la comodità di poter fare il tutto da casa propria e la rapidità degli aggiornamenti.

Perché, si sa, gli italiani sono un po’ pigri anche quando si tratta di coltivare le proprie passioni e i propri hobby…

Ma c’è un qualcosa che rende ancora più sensato la creazione del termine tecnogambling. Stiamo parlando del mobile. Le aziende che operano in tale ambito si sono sbizzarrite e hanno creati molteplici e numerose applicazioni scaricabili su IOS e Android. Si può giocare, effettuare la propria scommessa e la propria puntata con un semplice e rapido movimento della dita. E questo è ancora più facile del sistema della rete, che mantiene dei meccanismi magari ancora un po’ troppo complessi o comunque non accessibili a tutti. Ovviamente  il tutto è garantito e assicurato dal marchio AAMS. Le possibilità di vincita? Variano a seconda delle piattaforme e delle modalità di gioco. Però si può dire che, ad esempio, Microgaming riesce a garantire una casualità nella distribuzione delle mani nei giochi da tavolo e una correttezza nei montepremi delle slot machine, attraverso degli algoritmi complessi ma efficaci. Ciò che è certo è che il tutto è sempre in continua innovazione. Dovremo sicuramente aspettarci importanti ed interessanti novità. E chissà che il termine tecnogambling non diventi sempre più in uso. Perché è sempre più netta la sensazione che i due mondi si attraggono, si piacciono e stanno entrando sempre in più simbiosi. Il finale del 2016 sarà quello del matrimonio definitivo? Lo scopriremo solo vivendo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi