Scio, lo scanner molecolare che scopre la composizione di cibi e oggetti

Si chiama Scio e potrebbe essere una delle invenzioni più rivoluzionarie dei prossimi anni, una vera e propria “arma” nel taschino dei consumatori che potranno conoscere la composizione di cibi, oggetti, tessuti, piante e materiali. Questo piccolo scanner tascabile, grande poco più di una chiavetta Usb e …
Ecoblog.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi