Rione Monti a Roma tra Via Nazionale e Via Cavour

Rione Monti a Roma tra Via Nazionale e Via Cavour

Roma è nota per la sua suddivisione in Rioni – o quartieri – alcuni dei quali sono storici come quelli del centro storico: Trastevere, Testaccio, Prati, Borgo Pio e Rione Monti, uno dei più variegati e multiculturali della capitale confinante con i Fori Imperiali e il quartiere Esquilino. Il Rione Monti è delimitato da due delle principali arterie urbane di Roma: Via Cavour e Via Nazionale: i ristoranti, i locali e gli hotel in Via Nazionale a Roma si trovano dunque nel Rione Monti, noto anche come il quartiere delle gallerie d’arte e delle vinerie, nonché del Quirinale, residenza del Presidente della Repubblica.

I luoghi simbolo del Rione Monti

Il turista a Roma si ritrova immancabilmente a percorrere alcune delle strade principali del Rione Monti e visitare alcuni dei monumenti che lo caratterizzano, a maggior ragione se si trova alloggio proprio in uno dei numerosi hotel che offrono ospitalità nel cuore dell’Urbe, come il Floris Hotel.

Proprio a pochi passi dall’hotel e percorrendo Via Torino, partendo da Via Nazionale si raggiunge una delle quattro basiliche di Roma, Santa Maria Maggiore, splendida e monumentale chiesa con il pavimento in stile cosmatesco e la meravigliosa facciata. Altro gioiello della cristianità è San Pietro in Vincoli raggiungibile anche da Via Cavour su per vicoli e scalini e che custodisce al suo interno il maestoso Mosè di Michelangelo. La Roma del Rione Monti non è bella solo in “superficie”, ma nasconde tesori anche nel suo sottosuolo; infatti, tra Via Cavour e Via Nazionale si dipana l’antico quartiere Sub Urbe – ribattezzato Suburra – sotto la città si districano scantinati e gallerie che sbucano sul Colosseo. Le caratteristiche strade selciate di sampietrini sono un intrico di vicoli di rara bellezza. Il simbolo del Rione è, però, la Piazzetta di Madonna dei Monti con la Fontana dei Catecumeni progettata dall’architetto Giacomo della Porta e che è l’autentico ritrovo dei cittadini del Rione.

Locali e ristoranti del Rione Monti

Il Rione Monti è noto anche ai turisti per la sua alta concentrazione di ristoranti, negozi per gourmet e vinerie dai prezzi sostenibili, basti ricordare lo storico “Stecchiotti”, il macellaio dei presidenti della Repubblica. Particolarmente interessante è Via del Boschetto che è la strada di Roma con la più alta densità di ristoranti per metro quadro: vi si trovano ristoranti raffinati, così come locali e pizzerie dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e cortesia, trattorie che propongono l’autentica cucina romana dalla pappardelle al cinghiale, ai funghi alla piastra, alle lumache in guazzetto o la carbonara. Per rimanere in ambito gourmet, nel Rione Monti si trova l’antico forno di Via dei Serpenti che oggi è stato riconvertito in brasserie e che è nota in tutta Roma per le migliori colazioni della capitale. Adiacente a Via dei Serpenti, si trova Via Panisperna il cui nome è la storpiatura dell’originale nome latino “Panis et perna” che significa, appunto, pane e prosciutto. Oggi, via Panisperna è anche nota per l’Istituto di Fisica dove studiò e lavorò Enrico Fermi e la sua equipe di brillanti fisici nei primi anni ’30 del Novecento. Altra caratteristica gastronomica del Rione Monti è, anche, la presenza di numerosi pub anglofoni, gestiti da anglosassoni da tempo residenti in Italia, o da italiani che si ispirano agli autentici pub inglesi e scozzesi. Nel Rione Monti ve ne sono tantissimi e tutti frequentati da turisti inglesi o anglofoni durante le loro visite alla capitale.

Oltre ai locali gourmet e slow food, il Rione Monti è costellato di strade in cui lavorano commercianti e artigiani dei mestieri più disparati: doratori e cromatori, fabbri e falegnami, antiquari, restauratori e pittori. Le gallerie d’arte sono piccole e preziose, come la Galleria Fondaco.

Il professore di urbanistica statunitense, Richard Florida, ha definito il Rione Monti come il quartiere delle tre “T”: talento, tolleranza, tecnologia, perché a Monti ci sono gli artisti, i locali gay friendly e aree coperte dalla fibra per usufruire della navigazione internet veloce con wi-fi gratuito, tutto quello che serve per il miglior sviluppo urbano.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi