Principali monumenti ed opere d’arte a Roma

Principali monumenti ed opere d’arte a Roma

La bella stagione è iniziata, il caldo si sta piano piano avvicinando e facendo sentire sempre di più, e così anche l’irrefrenabile desiderio di fare una rilassante passeggiata per il centro storico di Roma ammirandone le mille meraviglie e i tesori più o meno nascosti che siano, approfittando anche di un momento di relax in uno dei day use hotel Roma. Vediamo dunque di seguito quali sono i maggiori punti di interesse della città, luoghi che vale la pena visitare e che vanno visti almeno una volta nella vita.

La Cappella Sistina

La Cappella Sistina, seconda al Colosseo, può essere considerata come il secondo monumento più celebre di tutta la città di Roma; si trova come molti sanno proprio allʼinterno dei Musei Vaticani e rappresenta una pietra miliare per la Capitale dal punto di vista artistico, una delle opere d’arte più stupefacenti di Roma che riesce sempre a suscitare lʼammirazione da parte degli spettatori.

Colosseo

Il Colosseo, il ritratto e il simbolo della potenza di Roma. Questo è senza dubbio è il più importante e famoso anfiteatro e monumento di tutto il centro storico di Roma, dall’aspetto decisamente imponente e maestoso che attira a se gli occhi e lo stupore dei numerosissimi turisti e visitatori che vengono fin qui ad ammirarlo; si trova nel cuore della città ed era in grado di accogliere fino addirittura a 50.000 spettatori per volta.

Le origini del Colosseo risalgono all’età dell’Impero Romano, sotto il comando di Vespasiano, tuttavia l’inaugurazione del Colosseo avvenne sotto il regime di Tito nell’80 d.C.; successivamente ampliato poi anche con Domiziano.

Il suo scopo principale era quello di ospitare delle manifestazioni ed eventi pubblici e le esibizioni dei grandi gladiatori romani.

Fori imperiali

I Fori imperiali sono il simbolo dell’antica bellezza di Roma, regalando a chiunque visiti la capitale uno scenario da sogno.In principio si trattava di piazze monumentali che risalgono alla fase imperiale dell’urbe, più precisamente sono appartenenti ad un periodo che va dal 43 a.C. al 113 d.C.

Castel SantʼAngelo

Castel Sant’Angelo è un altro dei tanti bellissimi monumenti di cui Roma può vantarsi, si trova nel rione del Borgo, abbastanza vicino al Vaticano e costeggiante il lato destro del Tevere romano.

Iniziato dall’ imperatore Adrinao nel 125  viene ultimato da Antonio Pio nel 139 nella zona di Campo Marzio al quale è stato unito attraverso un ponte, chiamato Ponte Elio, che si compone su una base cubica rivestita in marmo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi