Palazzo Reale Milano, settemila metri quadrati di Arte.

Palazzo Reale Milano, settemila metri quadrati di Arte.

Ubicato nel cuore del capoluogo meneghino, Palazzo Reale rappresenta, con i suoi settemila metri quadri, una delle sedi espositive più prestigiose della città.
Per molti secoli sede del governo di Milano e poi del regno Lombardo-Veneto, fu residenza reale fino al 1919: Solo dopo palazzo
reale viene acquisito al demanio e adibito a sede di mostre ed esposizioni.

Ad oggi palazzo Reale di Milano è considerato il luogo ideale capace di offrire nuovi spunti artistici e culturali: lo dimostra l'infinita varietà di mostre ed esposizioni che negli anni hanno avuto luogo nella struttura, e che hanno tematiche riguardanti vari settori, spaziando dall'arte alla fotografia, dalla moda al design e diventando sempre più parete integrante della vita culturale e sociale milanese.
Artisti internazionali come Cezannè, Picasso, Dalì, Warhol, Klimt, Chagall, Van Gogh e tanti altri, hanno visto in questa struttura di ben settemila metri quadri la massima valorizzazione della loro arte: esposizione e partecipazione sono state due componenti importanti che hanno attratto numerosi visitatori prevenuti da ogni parte del mondo. I dati statistici confermano in pieno il gran numero di visitatori che sono affluiti durante le esposizioni e che vedono Palazzo reale in cima alle classifiche come
numero di presenze.

Il successo di ogni progetto è comunque dovuto a diversi fattori, primo fra tutti la piena collaborazione delle istituzioni e in secondo luogo, ma di fondamentale importanza, la piena disponibilità degli enti partecipanti durante le programmazioni degli allestimenti. E' infatti grazie alla collaborazione sinergica degli enti che di volta in volta i progetti acquistano valore e riescono a comunicare ai visitatori le varie tematiche proposte.
Palazzo Reale Milano offre costantemente un programma ampio e diversificato proprio grazie alla partecipazione di enti e
associazioni culturali che si fanno carico di divulgare, attraverso visite guidate, appuntamenti didattici e assistenza anche durante le visite fuori orario.

Il grande riscontro ottenuto da mostre ed esposizioni è infatti frutto di un grande lavoro di programmazione e organizzazione tra le parti, che si assumono la responsabilità delle scelte da proporre ai visitatori, che hanno la facoltà di esprimere l'ultimo giudizio. La risposta del pubblico non si è fatta attendere e la richiesta di una cultura sempre più attiva e presente ha fatto aumentare a dismisura le proposte, tanto che le esposizioni si succedono con regolarità e sempre con calorosa
accoglienza da parte del pubblico.

Le mostre di Palazzo Reale Milano sono quindi spunto per tenere viva l'offerta culturale e attrazione per i tanti visitatori che scelgono Milano come punto di riferimento per i grandi eventi.
L'offerta culturale è fruibile anche dalle scuole grazie agli eventi organizzati da enti specifici che si occupano di programmare visite scolastiche, di gruppi con offerte rivolte anche al pubblico composto da famiglie con bambini e visitatori individuali.

Il loro lavoro è prezioso e ha lo scopo di dare spazio ai vari progetti facendoli conoscere ad un pubblico sempre più vasto, offrendo anche sconti e offerte speciali per diverse categorie. Per informazioni, proposte e aggiornamenti sulle mostre controllare sul sito.
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi