Palazzo Reale Milano mostre

Palazzo Reale Milano mostre tra arte, storia e cultura nel cuore cittadino!
Con queste semplici e brevi parole può essere presentata una delle più prestigiose sedi espositive di Milano. Mostre ed eventi di respiro internazionale si susseguono e fanno di Palazzo Reale un punto di riferimento per gli amanti dell’arte, della storia e della cultura.
Situato nel cuore cittadino in prossimità del Duomo, del museo del Novecento e delle eleganti vie dello shopping fonte di ispirazione tra moda e design, Palazzo Reale mette a disposizione dei visitatori ben settemila metri quadrati di spazio espositivo e un calendario di eventi pensati ad hoc per un pubblico alquanto variegato che spazia dai visitatori individuali ai gruppi, senza dimenticare l’attenzione riservata alle famiglie con bambini a cui sono rivolte numerose attività didattiche particolarmente stimolanti e coinvolgenti.
Cosa significa visitare Palazzo Reale e scegliere una delle sue mostre?
Significa innanzitutto fare un tour in un edificio di grande pregio dal punto di vista architettonico che racconta 900 anni di storia meneghina: costruito nel basso Medioevo, il sontuoso palazzo è stato sede del governo della città e fulcro della fastosa vita di corte mentre oggi si pone al centro della vita sociale e culturale milanese.
Nelle sale interne, sapientemente ristrutturate, riecheggia l’antico splendore e sembra di rivivere -attraverso gli arredi e gli affreschi- le avvincenti vicende storiche dell’epoca teresiana, del periodo napoleonico, della Restaurazione e dell’Unità d’Italia.
Le mostre ospitate si distinguono per varietà e qualità della proposta culturale: non è un caso che ogni anno Palazzo Reale si collochi in vetta alle classifiche relative al numero di visitatori e che si sia imposto come polo artistico europeo in cui design, moda, fotografia e ogni altra espressione dell’arte possono trovare la loro dimensione ideale.
Senza pretesa di completezza e dando uno sguardo agli eventi che in passato hanno calamitato il pubblico e soddisfatto la richiesta sempre più pressante di eventi culturali di grande spessore, le opere di Picasso, Van Gogh, Klimt, Chagall, Dalì, Cezannè, Pollock, Warhol, Kandinsky e Segantini sono state ospitate nelle sale di Palazzo Reale e hanno ottenuto un inaspettato riscontro di pubblico proveniente da ogni angolo del globo.
Guardando all’oggi e al domani, grandi eventi trovano la loro location idilliaca proprio a Palazzo Reale con un impareggiabile affaccio sul salotto cittadino. Si segnalano, in particolare, tre mostre attualmente in calendario e destinate ad accompagnare l’inizio del nuovo anno.
Mito e Natura dalla Grecia a Pompei racconta l’influenza della natura sulla civiltà occidentale e sulle sue origini in un suggestivo percorso tra opere provenienti da musei italiani e internazionali fra cui il Louvre di Parigi, il Museo Archeologico di Atene e il Kunsthistorisches Museum di Vienna.
Giotto, L’Italia è la mostra che per la prima volta ospita in un’unica sede espositiva una vastissima sequenza di capolavori del grande artista grazie alla collaborazione di Soprintendenze, musei italiani ed esteri e
istituzioni religiose.
Da Raffaello a Schiele è l’evento in cui 76 pregiate opere -che spaziano dal Medioevo al Novecento- hanno lasciato il Museo di Belle Arti di Budapest per approdare a Palazzo Reale: Raffaello, Goya, Tintoretto, Manet, Canaletto, Gauguin, Cezanne, Tiepolo e tanti altri grandi maestri sono presenti con capolavori di straordinaria bellezza.
Palazzo Reale Milano mostre: ecco gli eventi da non perdere nell’autunno-inverno 2015-2016!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi