Olio d’oliva extravergine, scudo naturale anti-diabete

È l’emblema della dieta mediterranea e fra i principali artefici dei suoi innumerevoli pregi. L’olio extravergine d’oliva fa bene e, secondo i dati raccolti da ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma, potrebbe addirittura prevenire e curare il diabete. Ne bastano dieci grammi a pasto (un cucchiaio, circa novanta calorie) per ridurre la glicemia e aumentare l’insulina in circolo, grazie a una maggiore sintesi di incretine, ormoni prodotti a livello gastrointestinale che aiutano il controllo glicemico e sono usati anche come anti-diabetici di nuova generazione.
L’effetto dell’olio d’oliva è di gran lunga superiore a …
Io Donna » Benessere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi