Norvegia: in crociera sul postale, fino a Capo Nord

ph: Marco Santini

La chiamano la “crociera più bella del mondo”, ma il paradosso è che non si tratta di una crociera vera e propria. Quella flotta di navi bianche, rosse e nere, che ogni giorno fa scalo in decine di porti norvegesi, oltre ai turisti trasporta lettere e pacchi nei villaggi più sperduti lungo la costa infinita che da Bergen risale fino alla frontiera russa. Si visitano le città della Lega Anseatica e i loro caratteristici Brygge, i vecchi quartie…
viaggi.corriere.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi