Milano, il ritorno all’Hangar di Anselm Kiefer

Ph: Agostino Osio

Per i turisti, sono il primo motivo per visitare l’HangarBicocca. Ma anche chi torna spesso nel centro d’arte contemporanea della periferia milanese, qualunque sia la mostra, il progetto, l’artista del momento, con l’occhio inevitabilmente li cerca. Perché I Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer, potenti e mistiche torri in cemento armato che si innalzano nell’ex spazio industriale fino a 18 metri, sono sempre un’emozione. Che…
viaggi.corriere.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi