Marte, è italiana la sonda che trivellerà il pianeta rosso

L’azienda italiana Selex ES ha ricreato un campione di suolo marziano profondo 2 metri, per simulare le diverse stratificazioni del terreno che dovrà perforare la trivella che l’azienda del gruppo Finmeccanica ha costruito per il rover della sonda ExoMars.

Nel 2016 e nel 2018 infatti l’Esa, in collaborazione con i russi…
Ecoblog.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi