Mangiare sano e vivere in forma

Mangiare sano e vivere in forma

Sono molto numerose le persone che ha causa delle cattive abitudini alimentari che seguono e allo scorretto stile di vita, spesso si ritrovano a dover combattere contro i chili di troppo, il grasso accumulato e problemi, che possono anche diventare seri e pericolosi, a carico del sistema cardio circolatorio. Purtroppo molte persone si rendono conto di non essere proprio in perfetta forma fisica, quando si avvicina la data di un evento particolare, ad esempio il capodanno piper, serata unica e attesissima da tutti gli amanti della buona musica. Per vivere a lungo e diminuire le probabilità di avere delle importanti patologie a carico del sistema cardiaco e circolatorio è fondamentale mangiare sano.

Il numero delle persone che non sono in forma fisica sta aumentando sempre di più, visto che sempre più persone fanno una vita sedentaria e l' attività fisica è molto ridotta soprattutto tra chi vive in città, anche per la mancanza di luoghi all' aperto adatti per fare attività fisica.

Abitudini alimentari corrette

Come è stato già detto in precedenza per vivere in forma è necessario seguire uno stile di vita sano ed adottare corrette abitudini alimentari, che sono riportate nell’elenco che segue.

  • Praticare una moderata attività fisica, almeno due volte la settimana. Non è necessario iscriversi ad una palestra o in un centro sportivo, ma si può benissimo praticare un pò di movimento all’aria aperta, ad esempio facendo delle passeggiate a passo svelto di almeno trenta minuti, oppure andando in bicicletta. Se si abita in una zona dove non c’è dello spazio verde intorno per praticare dello sport, possono essere anche seguiti degli esercizi di ginnastica a corpo libero all’interno della propria casa. Praticare sport è molto importante per il benessere del corpo e della mente, perchè aiuta a bruciare una parte delle calorie assunte con il cibo, allena cuore e muscoli e allenta lo stress.
  • Bere almeno due litri di acqua naturale al giorno, per depurare l’organismo.
  • Bere tè e infusi.
  • Eliminare i dolci, i fritti, gli alcolici, i super alcolici e le bevande molto zuccherate, come i succhi di frutta confezionati.
  • Mangiare il pesce cinque volte la settimana, prediligendo pesci magri, come le alici, ricche di omega3, merluzzo, nasello, sogliola, ricciola, passera, cernia, pesce spada ecc.
  • Limitare il consumo della carne a due volte la settimana, è consigliabile mangiare carne bianca, come il pollo, il coniglio, il tacchino ecc.
  • Cuocere i cibi al vapore, alla piastra, al cartoccio, al forno o alla griglia.
  • Mangiare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno.
  • Fare cinque pasti, composti da colazione, spuntino a metà mattinata, pranzo, snack pomeridiano e cena.
  • Condire i cibi con olio extra vergine di oliva a crudo.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi