Le migliori App GPS per percorsi in mountain bike

Pianificare un’escursione in mountain bike è entusiasmante, ma richiede attenzione, cura del dettaglio, scelta del percorso ideale alle proprie capacità, il giusto equipaggiamento e la scelta dell’abbigliamento mountain bike più consono alla stagione e all’itinerario. Uno degli accessori irrinunciabili è il navigatore GPS, ma recentemente sono state sviluppate delle App per smartphone idonee per l’occasione, alcune specificatamente realizzate per soddisfare le esigenze dei mountain bikers e con i percorsi già segnalati. Ecco alcune delle “app” più utilizzate dai mountain bikers.

App smartphone per itinerari in mountain bike

Tutte le app indicate in questo articolo sono gratuite e sviluppate per sistemi operativi Android, ma di queste vi sono le corrispondenti app per i-Phone, così come altre esclusivamente per i-Phone.

Una specifica raccomandazione per chi utilizza lo smartphone come “compagno” di attività outdoor è quella di sincerarsi della durata della batteria o di procurarsi un battery extender, vale a dire un “estensore” che integri la durata della batteria per non rimanere sprovvisti di qualsiasi possibilità di chiamare aiuto o di rimanere bloccati senza sapere come muoversi e quale direzione prendere. Integrare l’equipaggiamento, portando nello zaino le “obsolete” cartine e le bussole può rivelarsi sempre molto utile.

  • My Tracks: è una App di Google molto elementare e basica, ideale per principianti o chi pratica mountain bike senza troppo esigenze. L’app permette di registrare il proprio percorso e di visualizzare solo le mappe google.

  • Orux Maps: è una app completa ed esaustiva che permette di registrare un percorso, salvarlo nel proprio DB, creare dei waypoint anche fotografici, scaricare mappe per utilizzo offline e pianificazione. È possibile consultare le mappe di Google, le mappe topografiche di tipo  americano, le mappe di OpenStreetMap e le Topo 4UMaps europee. Una delle migliori app.

  • Locus Map: è tra le app più complete in versione gratuita con molte mappe da navigare online ed offline. Le mappe possono essere importate anche dal proprio GPS oppure create ex-novo. Contiene tutti i dati plano-altimetrici e ha numerose funzioni che richiedono tempo per essere apprese ed esplorate, ma una volta fatto pratica risulta molto semplice da utilizzare. Ideale per l’impiego ricreativo e non agonistico.

  • Osmand: è una app derivata da Open StreetMap (OSM) e sfrutta i dati gratuiti di OSM e quelli di wikipedia per un prodotto gps outdoor affidabile e completo. Nella versione gratuita ha un limite di 10 mappe da scaricare gratuitamente che, però sono sufficienti per chi lo utilizza nelle pianificazioni di escursioni in MTB. Ha molte funzioni, permette il caricamento di mappe in formato GPX e il geo-caching.

  • Outdoor Atlas: è una app semplificata di Orux, ma ugualmente funzionale. Permette il caricamento di un percorso in formato file GPX trasferito da PC. Le mappe consultabili e preinstallate sono quelle di OpenCycleMap.

  • Every Trail: l’app è chiara e semplice da utilizzare, ma nella versione free è limitata nelle mappe e nei percorsi.

All Sport GPS: è una app prodotta da Trimble Outdoors Navigator ma è più adatta agli allenamenti dei professionisti che non agli escursionisti, per cui ci sono poche mappe (Google), un grafico con i dettagli del percorso e le statistiche comuni a tutte le altre app del genere (velocità, meteo, distanza, dislivello …)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi