I capelli per una festa di compleanno curvy

La bellezza curvy piace sempre di più, per fortuna, e anche nel mondo del fashion System sempre più spesso vediamo modelle con forme morbide e sensuali al posto di ragazze magrissime e sicuramente molto più androgine delle colleghe un po’ più in carne. E l’argomento “peso” è molto delicato quando si parla di giovanissime, magari non ancora nemmeno maggiorenni.

 

Per fortuna, però, molto più ragazze di un tempo riescono ad accettarsi meglio di qualche decennio fa, anche se hanno forme più abbondanti e visi più paffuti. E sicuramente la nuova moda curvy ha moltissimi meriti in questo. Veniamo allora al caso di una bellissima ragazza che stia per compiere diciotto anni e che sia una bellezza mediterranea. Quali consigli possiamo darle in merito a come tagliare, colorare e sistemare i capelli per la sua festa 18 anni a Roma?

 

Sicuramente, relativamente ai tagli, il consiglio più comune da parte dei parrucchieri è di optare per un carré lungo, sopra il seno per capirci. Un taglio che deve essere più voluminoso sulla base del capo e terminare invece su punte anche un tantino svuotate, per non fare un effetto bambola. L’effetto finto spettinato è di grande tendenza anche in questo 2017 e quindi via libera, anche se si tratta del proprio party, di un look disordinato, poco bon ton ma molto glamour. L’asciugatura diventa quindi fondamentale. L’ideale sarebbe quello di aiutarsi con un ferro liscio ai bordi così da poter arrotolare le ciocche. Sulla sommità della testa serve a creare un effetto volume molto bello e verso le punte a creare tante morbide onde, da fissare con uno spray ad hoc.

 

L’unica, condivisa, raccomandazione dei parrucchieri per un look curvy perfetto è di non osare mai la frangia, che renderebbe il viso ancora più formoso di quello che è di base. Meglio invece scegliere dei ciuffi di lunghezze diverse per sfidare il volto. Se invece si hanno i capelli corti o cortissimi, per la propria festa di compleanno si potrebbe osare uno styling super fashion con una cera opaca e ciuffi ribelli creati ad arte.

 

Se poi si vuole aggiungere anche un tocco di colore, nonostante la giovanissima età, si può procedere con un effetto luce-ombra anche sui capelli, come si si trattasse del contouring nel make up. Ciocche di tonalità più chiare e più scure creano dei bellissimi effetti di movimento sulla testa, molto di effetto soprattutto nel caso in cui si debba ammorbidire ma non appesantire il look. Provare per credere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi