Giornata Nazionale del Paesaggio: le iniziative a Roma e Napoli fra giardini, archeologia e arte

Giornata Nazionale del Paesaggio: le iniziative a Roma e Napoli fra giardini, archeologia e arte
in foto: La “Marina di Posillipo” dipinta da Giacinto Gigante: le opere del pittore napoletano saranno parte delle visite guidate organizzate a Capodimonte per la Giornata Nazionale del Paesaggio.

Il 14 marzo in tutta Italia si celebra la Giornata Nazionale del Paesaggio: istituita dal Mibact nel 2016 per promuovere e valorizzare la ricca cultura paesaggistica del nostro Paese in tutte le sue forme, la Giornata giunge nel 2019 alla sua terza edizione. Un appuntamento ricco di iniziative ed eventi speciali, a cui aderiscono ogni anno decine di musei e parchi archeologici: perché il paesaggio ha mille e più modi di divenire cultura, e anche attraverso l’arte e la storia antica è possibile tornare a riscoprirne le meraviglie.

L’arte racconta il paesaggio

Il tema cardine di quest’anno, non a caso, è “L’arte racconta il paesaggio”: la nostra immensa tradizione artistica, pittorica soprattutto, conserva esempi unici del modo in cui l’essere umano si è sempre rapportato al paesaggio rendendolo protagonista della propria arte. Lo scopo del tema lanciato dal Mibact, accompagnato dall’appuntamento con le Soprintendenze aperte e dagli eventi organizzati dalle singole istituzioni, è proprio quello di riscoprire collezioni d’arte, siti archeologici e luoghi in un’ottica originale ed insolita: quella che ha come protagonista il paesaggio.

Roma e Napoli fra giardini e storia dell’arte

Anche Villa Adriana è inserita nel lungo elenco di parchi e siti archeologici che partecipano alla Giornata Nazionale del Paesaggio.in foto: Anche Villa Adriana è inserita nel lungo elenco di parchi e siti archeologici che partecipano alla Giornata Nazionale del Paesaggio.

Numerose istituzioni campane parteciperanno con iniziative, visite guidate ed aperture straordinarie alla Giornata. Fra le altre, indicate sul sito ufficiale del Mibact, non poteva mancare il Museo di Capodimonte, che proporrà una visita guidata tematica con storici dell’arte e esperti: la galleria napoletana ospita infatti alcuni fra i più grandi paesaggisti italiani, come i veneziani Francesco Guardi e Bernardo Bellotto, oltre che il bellissimo “Paesaggio Invernale” di Pieter Brueghel il Giovane. Per l’occasione sarà aperta anche una parte della collezione che solitamente non è visibile, e che comprende opere paesaggistiche dei napoletani Vincenzo Migliaro e Giacinto Gigante.

Visite guidate tematiche anche agli scavi di Stabia e di Pompei: qui sarà eccezionalmente aperta al pubblico la Casa dei Pigmei, esempio unico dello stile paesaggistico antico, ispirato a luoghi esotici e popolato da creature fantastiche e sconosciute. Degna di nota anche la Giornata organizzata presso la Reggia di Caserta, che organizzerà passeggiate e visite all’interno dei magnifici giardini che dalla Fontana di Diana e Atteone risalgono fino al Torrione, da cui è possibile ammirare il paesaggio circostante.

Veduta dei giardini della Reggia di Caserta dipinta da Jacob Philipp Hackert nel XVIII secolo.in foto: Veduta dei giardini della Reggia di Caserta dipinta da Jacob Philipp Hackert nel XVIII secolo.

Un lungo elenco di iniziative anche per i parchi e i musei di Roma: dal Parco archeologico di Ostia antica al Museo Nazionale Romano, passando per le immancabili Villa Adriana e Villa d’Este, l’appuntamento con i paesaggi dell’antichità romana saranno numerosi e dureranno tutta la giornata. Non solo arte e paesaggi antichi, però: anche il Museo di Arte Contemporanea aderisce alla Giornata con visite guidate e percorsi speciali. Anche in tutte le altre regioni d’Italia, da Nord a Sud, moltissimi parchi e musei apriranno le loro porte all’arte del paesaggio: è possibile conoscere il programma completo sul sito del Mibact.

Il Premio nazionale del Paesaggio

Nella stessa giornata di oggi, a partire dalle ore 10, si terrà la cerimonia di consegna del Premio nazionale del Paesaggio: il riconoscimento viene assegnato ogni anno alle istituzioni museali, ai parchi o alle associazioni che nel tempo si sono distinte per le pratiche di tutela e valorizzazione delle bellezze paesaggistiche.

Fonte: Giornata Nazionale del Paesaggio: le iniziative a Roma e Napoli fra giardini, archeologia e arte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi