Firenze: a Rifredi va in scena «Storto» con inQuanto Teatro

Firenze: a Rifredi va in scena «Storto» con inQuanto Teatro

Firenze: a Rifredi va in scena «Storto» con inQuanto Teatro

Un momento di «Storto» in scena al Teatro di Rifredi (foto MarcoBorrelli)

FIRENZE – Andrà in scena al Teatro di Rifredi, venerdì 15 febbraio, «Storto» spettacolo vincitore del Premio Scenario Infanzia 2018, concorso nazionale di teatro per le nuove generazioni, scritto a quattro mani da Andrea Falcone e Matilde Piran. A metterlo in scena la giovane compagnia fiorentina inQuanto teatro con Davide Arena ed Elisa Vitiello, la regia è firmata da Giacomo Bogani.

All’origine di questo spettacolo, rivolto a un pubblico di adulti e adolescenti, c’è il testo autobiografico che Matilde Piran, giovane autrice veneta, ha scritto durante il suo biennio di studio alla Scuola Holden di Torino. Quel testo, intitolato “Mongoloide”, metteva sulla pagina la difficoltà di rapportarsi con la disabilità e di trovare le parole giuste per raccontarla. Lo faceva dal punto di vista di una ragazza che scopre che il fratellino appena nato è affetto da sindrome di Down. «È nato maschio, come ci aspettavamo, e down, come non ci aspettavamo. È down. Ha la sindrome di down. Dopo dodici anni non so quale formula scegliere. Lo è, perché se non lo fosse sarebbe un’altra persona; ce l’ha, perché se la porta dietro dappertutto. È, per lui, un animale fedele e capriccioso. A volte la cavalca, a volte si fa cavalcare».

Uno spettacolo che parla di barriere e di modi per superarle. Lo fa dal punto di vista di due studenti del liceo, ragazzi normali eppure in difficoltà, che scappano insieme, ancora prima di conoscersi. È l’inizio di un viaggio che li porterà ad accettare se stessi. Entrambi “storti”, a loro modo. Ma i “dritti”, poi, esistono sul serio?

Teatro di Rifredi (via Vittorio Emanuele II, 303 – Firenze)

Venerdì 15 febbraio alle 21

Biglietti 16 / 14 euro, in vendita anche online su www.boxofficetoscana.it – www.ticketone.it

Fonte: Firenze: a Rifredi va in scena «Storto» con inQuanto Teatro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi