Fender vs Gibson

Fender vs Gibson

La Fender:

La Fender Musical Instruments Corporation, stata fondata nel 1946 da Leo Fender ed è uno dei più famosi marchi nel mondo dei costruttori di chitarre, bassi elettrici ed amplificatori.

La sua sede principale è situata a Scottsdale, Arizona ed i principali siti di produzione si trovano a: Corona (California), OCONUS manufacturing facilities in Ensenada (Messico), in Giappone, in Corea e in Cina dove sono prodotti gli strumenti della serie Squier.

Fender ricopre un ruolo importante per la sua produzione di strumenti musicali a prezzi accessibili. Fender ha prodotto la prima chitarra elettrica prodotta in serie, la Broadcaster (originalmente chiamata Esquire e successivamente Telecaster), il primo basso elettrico prodotto in serie, il Precision Bass, la famosa Stratocaster (spesso chiamata Strato). Altri prodotti popolari sono stati: chitarre elettriche quali Mustang, Jazzmaster, Jaguar, Starcaster, Duosonic, Jag-stang e le chitarre Bronco; Bassi elettrici quali: Jazz Bass ed il Telecaster Bass ed i famosi piano elettrici Rhodes.+

La Gibson:

Gibson Guitar Corporation è uno dei più famosi marchi di costruttori di chitarre folk e chitarre elettriche nel mondo.

Orville Gibson cominciò a costruire mandolini nel 1894 a Kalamazoo, Michigan, USA. Nel 1902 fu creata la Gibson Mandolin-Guitar Mfg. Co, Ltd. per commercializzare i suoi strumenti. A cominciare dal 1908 Orville Gibson fu pagato 500$ all’anno dall’azienda. A causa di una malattia tra il 1907 ed il 1916 venne ricoverato più volte ed il 21 agosto 1918 morì.

Tra il 1920 il 1930 la Gibson cambiò radicalmente il concetto di chitarra e divenne la principale produttrice di chitarre statunitensi con il modello Gibson L5. Nel 1936 introdusse la ES-150, la prima chitarra elettrica commerciale.

Nel 1952 la Gibson mise in commercio la sua prima chitarra solid-body, creata in collaborazione con il famoso musicista Les Paul. Nei tardi anni cinquanta fu la volta di originali ed eccentriche chitarre come la Gibson Explorer e la Flying V ma anche la splendidasemiacustica ES-335 inoltre la Gibson modificò radicalmente i pickup con l’introduzione dell’humbucker.

Nel 1957 la Gibson acquistò l’azienda Epiphone, una sua concorrente che produceva strumenti molto simili per modelli e qualità, e ne incamerò il catalogo; la Epiphone, comunque, non ha perso il suo nome e continua tuttora la sua attività.

Alla Les Paul seguirono, nel 1961, la Les Paul Custom ed il modello SG. Questi strumenti furono utilizzati fin dalla fine degli anni sessanta da famosi chitarristi come Frank Zappa, Eric Clapton, Peter Green, Jimmy Page.

Un modello particolare di chitarra prodotto dalla Gibson è stato denominato Lucille in onore di B.B. King che per oltre quarant’anni ha suonato con una Gibson ES-335 da lui chiamata, appunto, Lucille; Frank Zappa l’ha immortalata in un suo brano: Lucille has missed my mind up.

Tra il 1974 ed il 1984, la produzione delle chitarre Gibson fu spostata da Kalamazoo a Nashville, Tennessee.

La Gibson produce anche banjo e violini in una piccola e caratteristica fabbrica, aperta al pubblico, a Opry Mills Mall sempre a Nashville. Altri stabilimenti sono situati a Memphis, Tennessee (Custom Shop) e a Bozeman, Montana dove si producono chitarre acustiche.

Dai primi anni ’50 la sua rivale per eccellenza è la Fender, nota per aver introdotto sul mercato prima la Telecaster e poi la Stratocaster, facendo calare fortemente le vendite della Gibson.

Come avrete capito entrambe le marche sono molto famose e quasi tutti i chitarristi o bassisti dai più famosi ai dilettanti hanno imbracciato e suonato uno strumento di queste due marche, le differenza sono molte e noi le elencheremo in diversi gruppi:

Strumenti:

entrambe le marche producono bassi e chitarre sia elettriche che acustiche, ma entrambe si contraddistinguono per i loro strumenti elettrici, comunque mentre se sulle chitarre la Stratocaster (Fender) e la Les Paul (Gibson) si giocano il ruolo di più conosciuta riguardo ai bassi la fender ha una vittoria schiacciante con il Precision Bass e il Jazz Bass.

Qualità:

anche qui possiamo dire che entrambe le marche producono strumenti di alta qualità, anche in relazione all’ elevato prezzo, ma possiamo dire che la qualità delle chitarre gibson supera (seppur di poco) quella delle Fender, mentre nei bassi troviamo una vittoria abbastanza netta della Fender

Prezzo:

Ovviamente anche in relazione alla qualità il prezzo degli strumenti Gibson supera di gran lunga quello degli strumenti Fender: basti pensare che è difficile trovare uno strumento che costi meno di 4000 euro, mentre un buon strumento Fender si può trovare anche a 1200 euro, quindi il rapporto qualità-prezzo è vinto da Fender.

Stile e Storia:

in questo campo le due marche si eguagliano e si trovano in pareggio: infatti sia chitarre che bassi prodotti da queste due marche hanno fatto la storia e la loro fama raggiunge anche le persone non interessate alla musica.

Vendite:

Ovviamente la casa che vende più prodotti è la Fender grazie ai suoi prezzi più bassi, comunque entrambe le marche possiedono una sottomarca: Squier (Fender) Epiphone (Gibson) che produce gli stessi strumenti di qualità più bassa a prezzi molto abbordabili.

Fonte: www.notemusicali.com vendita strumenti a corde

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi