Empatia e arte

Nell’ordinario uso linguistico, il termine «empatia» è quasi sempre riferito all’intersoggettività, agli atti sociali e alle relazioni umane. Lo impieghiamo in modo molto spontaneo, nella vita di tutti i giorni, come sinonimo di vicinanza, condivisione, solidarietà, altruismo, accoglienza, cura, sintonia, ascolto. Eppure «empatia» è una parola molto più profonda, molto più intensa, che riserva non poche sorprese.
Pochi sanno che, nella cultura europea di fine Ottocento, lo studio dell’empatia come «sentire dall’interno» conosce una grande diffusione nell’area tedesca di ricerca in relazion…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi