Trending Categories

Popular Posts

Come organizzare il tuo appartamento dopo un trasloco

Nella maggior parte dei casi si pensa ad organizzare il trasloco, quindi a portare tutto nella nuova casa, ma cosa fare invece una volta che ogni cosa si trova nell’appartamento?

Anche se a prima vista sembra facile, in realtà occorre una buona dose di pazienza, tempo e tanta organizzazione. Ecco come organizzare il tuo appartamento dopo un trasloco e sistemare tutto in tempi brevi!

  • Prima di sistemare i mobili pulisci la casa

Se hai già concordato con la ditta di traslochi la data per traslocare alcuni giorni prima inizia a pulire il nuovo appartamento.

Se la casa dove devi trasferirti è pulita sarà facile posizionare mobili e oggetti e perderai meno tempo. Quindi, pulisci i pavimento e ogni angolo con cura, sanitari e persiane.

  • Fai uno schema su dove posizionare le cose

Dopo aver pulito la casa fai uno schema per su come posizionare mobili e oggetti vari. Per prima cosa stabilisci un punto della casa, preferibilmente una stanza vuota, dove posare momentaneamente tutti gli scatoloni e fai in modo che siano visibili le etichette per capire cosa contengono.

Una volta che hai stabilito dove posare i mobili falli montare e così tutte le cose ingombranti sono praticamente collocate, quindi anche elettrodomestici, divani e quant’altro.

  • Comincia ad aprire le scatole poco alla volta

Sistemati i mobili e gli elettrodomestici è la volta di tutte le suppellettili che hai conservato negli scatoloni. Inizia da dove preferisci, ma seguendo un certo criterio.

Se ad esempio devi sistemare piatti, bicchieri e tutte le cose che tenevi nella credenza comincia a prendere tutto ciò che hai conservato e che appartiene a questa categoria.

Se invece hai deciso di sistemare i vestiti prendi tutti gli scatoli che li contengono e così via. In questo modo ti libererai del tutto degli oggetti e potrai dire di aver completato man mano le varie categorie.

  • Pulisci nuovamente la casa

Anche se sicuramente non sarà piacevole pulire di nuovo la casa, tuttavia dovrai farlo, perché così avrai sistemato davvero tutto e per bene.

Quindi, pulisci le superfici dei mobili con un panno in microfibra e ripassa lo straccio sui pavimenti per tenere gli ambienti puliti. Adesso che il tuo appartamento è brillante e libero dalla polvere puoi dedicarti alla cura dei dettagli.

  • Controlla ogni stanza per vedere se è tutto a posto

Il tocco finale per sistemare il tuo appartamento dopo il trasloco è quello di riguardare i vari ambienti per controllare che tutto è a posto, ovvero se vi sono oggetti che si trovano nel posto sbagliato e quindi devono essere spostati.

Un’occhiata dunque alla camera da letto, alle camerette, al soggiorno, alla veranda se presente e anche alle prese degli elettrodomestici se sono stati attaccati correttamente. Verifica anche se funzionano forno e frigorifero, la linea internet con pc e altri dispositivi e se lo desideri compra qualcosa di nuovo per decorare la casa.

Bastano dei cuscini, una tovaglia nuova, delle tende diverse per dare un tocco di novità agli ambienti e sentirti a tuo agio nel nuovo appartamento!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi