Amazzonia, Greenpeace con gli indigeni Ka’apor per salvare le foreste

Gli attivisti di Greenpeace Brasile sono al fianco del popolo indigeno dei Ka’apor per proteggere dalla deforestazione illegale le loro terre della riserva dell’Alto Turiacu, nello stato di Maranhao. A soccorrere gli indigeni è arrivata anche la tecnologia satellitare: grazie all’installaz…
Ecoblog.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi