Al Ravello Festival la musica di Gershwin, Weill e Bernstein suona per il Burkina Faso

Al Ravello Festival la musica di Gershwin, Weill e Bernstein suona per il Burkina Faso
Al Ravello Festival la musica di Gershwin, Weill e Bernstein suona per il Burkina Faso

Per il secondo anno consecutivo, la Fondazione Ravello ha deciso di donare l’intero incasso di uno dei concerti più prestigiosi del suo cartellone in beneficenza. I proventi del concerto della Rotterdams Philharmonish Orkest, diretta da Lahav Shani, sarà devoluto in favore della missione in Burkina Faso a cura dell’Associazione Progetto Famiglia Cooperazione Onlus di Angri, in provincia di Salerno, guidata da don Silvio Longobardi.

Musica e solidarietà, dunque, si uniscono sullo sfondo di uno dei luoghi più belli al mondo, a Ravello, dove sul Belvedere di Villa Rufolo, domani 19 agosto alle 20, prenderanno vita le note di Gershwin, Weill e Bernstein in quello che si annuncia un evento eccezionale. Le parole di don Silvio Longabardi sono il giusto suggello al sodalizio tra arte e beneficienza

Dinanzi a tanta povertà, una povertà che spesso diventava miseria, non potevamo chiudere gli occhi, non era possibile far finta di niente. La provvidenza ci ha aveva mandato in Burkina Faso e lì dovevamo rimanere.

Il concerto di sabato 19 agosto (ore 20), condotto dal maestro Lahav Shani, talento emergente del panorama musicale internazionale, creerà un ponte immaginario che dal mare della Costa d’Amalfi attraversa il Mediterraneo e giunge fino in Burkina Faso.

Sul palco del Ravello Festival la Rotterdams Philharmonisch Orkest, una delle più prestigiose in Europa, fondata nel 1918, che l’anno prossimo festeggerà il centenario e avrà come suo direttore principale proprio il giovane talento israeliano da poco anche primo direttore ospite dei Wiener Symphoniker.

Il programma prevede l’esecuzione di brani tratti da “Rhapsody in Blue”, celebre componimento di George Gershwin, andrà avanti con la Symphony n.2 di Kurt Weill, mentre nella terza e ultima parte dell’esibizione si prenderà il largo con le musiche di Leonard Bernstein tratte da “West Side Story”. Una serata non solo all’insegna della buona musica e della leggerezza, ma anche dell’impegno solidale.

Informazioni.

Sabato 19 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Rotterdams Philharmonisch Orkest
Direttore e pianista Lahav Shani
Musiche di Gershwin, Weill, Bernstein
Posto unico € 50

Programma del concerto

George Gershwin (1898 – 1937)
Cuban Overture
Rhapsody in Blue

Kurt Weill (1900 – 1950)

Symphony n.2
1. Sostenuto – Allegro molto
2. Largo
3.Allegro vivace

Leonard Bernstein (1918 – 1990)

Symphonic Dances from West Side Story
1.Prologue
2.Somewhere
3.Scherzo
4.Mambo
5.Cha-Cha (Maria)
6.Meeting Scene
7.Fugue (Cool)
8.Rumble
9.Finale

Fonte: Al Ravello Festival la musica di Gershwin, Weill e Bernstein suona per il Burkina Faso

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi