cultura 

La statua di cera alta dieci metri si scioglie prima del previsto e crolla al suolo

La statua di cera alta dieci metri si scioglie prima del previsto e crolla al suolo

in foto: Big Clay di Urs Fischer

L’opera di cera alta dieci metri, una delle protagoniste della mostra dell’artista Urs Fischer in piazza della Signoria a Firenze, ieri sera è crollata di colpo al suolo, creando un po’ di spavento e soprattutto tanta curiosità tra gli astanti presenti in quel momento nella famosa piazza fiorentina. Una delle due statue di cera collocate sull’arengario di Palazzo Vecchio per la mostra “In Florence”, un colosso metallico di oltre dieci metri è caduta senza far danni a cose o persone, venendo meno però all’obiettivo di sciogliersi lentamente, accesa dall’interno, per tutta la durata della mostra che termina a gennaio. Sul sito della mostra “Urs Fischer in Florence” viene riportato di seguito il comunicato del Comune di Firenze sulla caduta di una delle statue di cera

Una delle due statue di cera dell’artista Urs Fischer collocata sull’Arengario di Palazzo Vecchio è caduta questa sera intorno alle 19.15. Non ci sono stati danni a persone o cose.
Sul posto sono intervenuti vigili urbani e forze di polizia. La rimozione della statua caduta e la sistemazione dell’Arengario avverrà già nelle prossime ore.
La statua caduta fa parte dell’esposizione ‘In Florence’ in corso a Firenze che comprende anche la monumentale scultura Big Clay #4 in piazza della Signoria.

A due anni di distanza, Piazza Signoria ospitava nuovamente “In Florence”, un grande evento di arte contemporanea ideato da Fabrizio Moretti e Sergio Risaliti, promosso dal Comune di Firenze e organizzato in concomitanza con la Biennale Internazionale d’Antiquariato di Firenze, giunta alla sua XXX edizione. Dopo la celebre star Jeff Koons, ospite di Firenze nel 2015, il protagonista assoluto della seconda edizione di In Florence sarà lo svizzero Urs Fischer, tra i grandi artisti del panorama mondiale. Il progetto – a cura di Francesco Bonami – consiste, come di rito, nella presentazione di un’opera monumentale all’interno di quello straordinario museo della scultura a cielo aperto che è Piazza Signoria, in un contrasto quantomeno provocante tra antico e contemporaneo. L’organizzazione dell’evento è seguita dall’Associazione Mus.e.

Fonte: La statua di cera alta dieci metri si scioglie prima del previsto e crolla al suolo

Related posts

Leave a Comment