Preparazione al colloquio di lavoro: il curriculum vitae è un biglietto da visita a tutti gli effetti

Il curriculum vitae deve essere considerato come un vero e proprio biglietto da visita, come un documento che è insomma in grado di presentarvi e di parlare di voi. Proprio per questo motivo dovrebbe risultare perfetto, redatto in modo davvero ineccepibile, prima ancora di andare alla ricerca di un posto di lavoro.

Un tempo non era così perché il curriculum vitae lo si mostrava al selezionatore solo al momento del colloquio. Oggi, con l’avvento delle nuove tecnologie, l’iter di selezione invece è cambiato del tutto. La prima cosa che viene chiesta è proprio infatti l’invio del curriculum direttamente tramite mail. Il curriculum viene poi preso al vaglio e diventa oggetto di discussione durante il colloquio, ma il selezionatore ne ha già preso visione. E, credeteci, se durante la prima visione del curriculum la vostra figura professionale non si è presentata nel miglior modo possibile, il selezionatore non perde tempo a chiamarvi per fissare un colloquio!

Il curriculum vitae deve avere alcune caratteristiche ben precise per poter essere considerato eccellente:

  • deve essere in posessso di tutti i vostri dati personali;

  • deve essere in possesso di tutte le vostre attività formative e non solo delle esperienze lavorative;

  • deve essere preciso, con date di inizio e fine di un ogni rapporto lavorativo;

  • deve essere chiaro e trasparente, con indicate in modo inequivocabile le attività che avete portato avanti nel corso degli anni;

  • deve indicare anche le attività extra, perché persino aver fatto un certo tipo di sport potrebbe essere un discrimine importante tra voi e un altro candidato;

  • deve essere redatto in modo chiaro e senza giri di parole, altrimenti ovviamente diventerebbe troppo lungo e difficile da leggere;

  • deve possibilmente essere redatto nel formato europeo e anche essere in possesso di una vostra fotografia;

  • deve essere arricchito con lettere da parte dei vostri precedenti datori di lavoro e con referenze, se ne avete;

  • deve essere arricchito con attestati e documenti ufficiali, se li possedete;

  • deve essere anche in grado di dimostrare quali sono gli elementi del vostro carattere più interessanti.

Potete ovviamente decidere di avere un solo curriculum vitae oppure potete redigerne vari a seconda del settore lavorativo e della tipologia di attività per la quale state chiedendo un impiego. Questa a nostra avviso è una scelta del tutto a vostra discrezione, ma è comunque importante che sia professionale, ispirato, non un  semplice elenco di punti.

Riuscire a realizzare un curriculum così eccellente è difficile e proprio per questo motivo dovreste a nostro avviso fare affidamento su professionisti della preparazione al colloquio di lavoro, come quelli della start up JoJump. Grazie a questi professionisti il vostro curriculum risulterà perfetto e voi scoprirete anche il modo migliore per presentarlo, per parlare approfonditamente di ogni suo punto, per esporre insomma quella che è la vostra figura professionale al meglio. Scoprirete anche come esporre la vostra personalità e il vostro punto di vista, in modo sincero e trasparente. Scoprirete come evitare errori, come rispondere alle domande più diffuse, come evitare quegli atteggiamenti che potrebbero essere letti nel modo sbagliato e come riuscire ad essere determinati ma umili, professionali ma desiderosi di imparare, lavoratori insomma perfetti. Scoprirete anche ovviamente come tenere a freno l’agitazione, l’ansia e lo stress che una situazione di questo genere naturalmente comporta. E tutto questo, direttamente dal vostro computer di casa!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi